Asta speciale di Custodia Valore per la Festa della Mamma che si terrà il 10 maggio

Uno dei preziosi all’asta sosterrà con il suo ricavato il progetto MammaBambino di SOS Villaggi dei Bambini

Custodia Valore – leader di mercato in Italia del credito su pegno – dedica un’asta speciale nella sede di Roma con oltre 170 preziosi all’incanto, con un valore di base complessivo pari a 102.500 euro
Inoltre, il ricavato di uno splendido paio di orecchini sosterrà il progetto MammaBambino, nato per fornire un supporto concreto alle donne vittime di violenza, evitando la separazione del bambino dal suo contesto familiare

La Festa della Mamma nacque in America nell’800, con l’idea di cementare il rapporto tra madri. Da allora, questo evento si è trasformato ed è diventato un appuntamento per celebrare le madri di tutto il mondo. Custodia Valore – società del gruppo Dorotheum e leader di mercato del credito su pegno in Italia – ha deciso di rendergli omaggio organizzando a Roma un’asta speciale. Per l’occasione, il ricavato della vendita di uno di questi meravigliosi preziosi verrà destinato al progetto MammaBambino di SOS Villaggi dei Bambini. Nel complesso, oltre 170 oggetti rari e di alto pregio, per un valore complessivo di base 102.500 euro, tra collane, anelli, bracciali, saranno battuti all’asta il 10 maggio a partire dalle 9:30 presso la sede della società, a Palazzo del Monte (Piazza del Monte di Pietà) a Roma. Tra i pezzi più interessanti che andranno all’incanto, un anello in oro bianco con diamante da 3 carati e brillanti da 1,50 carati con base d’asta di 5.500 €, e un bracciale in oro bianco e brillanti modello tennis, base d’asta di € 2.600,00.

L’asta sarà l’occasione, inoltre, per fornire un supporto concreto alle mamme in difficoltà, grazie all’iniziativa tra Custodia Valore e SOS Villaggi dei Bambini (la più grande Organizzazione a livello mondiale impegnata nel sostegno di bambini e ragazzi privi di cure familiari o a rischio di perderle). Il ricavato della vendita – diritti d’asta compresi – di un paio di orecchini pendenti in oro rosa, con brillanti 3.80 carati circa, servirà a sostenere il progetto MammaBambino, un programma di sostegno e rafforzamento familiare pensato per mantenere e consolidare la relazione tra la mamma e il suo bambino. Il proprietario del bene che andrà all’incanto riceverà comunque la somma in eccedenza ottenuta dall’asta.

“Abbiamo deciso di dedicare quest’asta speciale alla Festa della Mamma, scegliendo oggetti con varie fasce di prezzo in modo da rendere accessibile a tutti l’acquisto di un bene prezioso di qualità. Grazie all’opportunità offerta da SOS Villaggi dei Bambini, inoltre, abbiamo pensato di dare un piccolo ma significativo contributo anche a quelle madri meno fortunate, che vivono una condizione di disagio, con l’idea di sostenerle. Tra tanti, abbiamo subito scelto il progetto MammaBambino, perché ci sembrava quello che più di tutti potesse dare un senso alla nostra iniziativa” ha spiegato Andreas Wedenig, Direttore Generale di Custodia Valore, società del gruppo Dorotheum, con 33 filiali distribuite sul territorio di cui 9 solo nel Lazio.

In Italia si registrano infatti due fenomeni: da una parte c’è la difficoltà a diventare madri (tanto che nel 2017 c’è stato l’ennesimo calo di nuove nascite pari al -2%), dall’altra il diffondersi di fenomeni di violenza domestica, che hanno portato circa 427.000 bambini e ragazzi[1] ad assistere a episodi di violenza dentro casa. Il progetto MammaBambino ha l’obiettivo di accogliere e offrire un supporto concreto ai bambini con le loro mamme vittime di violenza, evitare la separazione del nucleo familiare, sostenere e consolidare le capacità genitoriali della madre affinché la relazione tra mamma e bambino venga preservata. Con il progetto MammaBambino, SOS Villaggi dei Bambini gestisce una rete di alloggi in grado di accogliere circa 33 giovani donne con i loro figli, per un totale di circa 90 beneficiari l’anno.

[1] Tra il 2009 e il 2014, dati Istat 2015 “Violenza sulle donne”: https://www.istat.it/it/violenza-sulle-donne/il-fenomeno/violenza-dentro-e-fuori-la-famiglia/numero-delle-vittime-e-forme-di-violenza

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.