Ernesto Bassignano, il nuovo album tra musica e parole

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
In anteprima assoluta per FoolkNight – l’appuntamento live organizzato da Blogfoolk che si tiene una volta al mese al Club55 al Pigneto a Roma – Ernesto Bassignano, un vero e proprio monumento della canzone d’autore e di impegno civile in Italia, presenterà venerdì 18 gennaio (ore 22,30) alcuni brani del suo nuovo lavoro discografico, “Il mestiere di vivere”.

Sarà accompagnato alla chitarra da Stefano Ciuffi che, insieme a Edoardo Petretti, ha firmato la direzione e la produzione artistica dell’album, che uscirà il 21 gennaio per Helikonia.

“Il mestiere di vivere” è un lavoro intenso e diretto, sia dal punto di vista testuale che musicale, e segna un nuovo percorso per il cantautore romano/piemontese. Un percorso fatto sì di sguardi rivolti al passato, ma con un’analisi lucida e spesso spietata del presente e del futuro. Nove tracce in tutto per raccontare la difficoltà di confrontarsi con le improvvise novità politiche e culturali, gli impazzimenti di un mondo preda della tecnologia e della freddezza nei rapporti, molto più che con la storia, la cultura e la solidarietà umana.

Bassignano di storie ne ha da raccontare: dal gruppo di Teatro Politico di Strada con Gian Maria Volontè al Folkstudio (era uno dei “quattro ragazzi con la chitarra e un pianoforte sulla spalla” insieme ad Antonello Venditti, Francesco De Gregori e Giorgio Lo Cascio), dall’attività di produttore discografico durante la quale ha scoperto e lanciato Sergio Caputo e Grazie De Michele a quella di critico musicale per Paese Sera e Gr1, sino alla conduzione su Radio Rai del mitico “Ho perso il trend”. E le racconterà al Club 55 intervistato da Salvatore Esposito ed Elisabetta Malantrucco.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: