Folla di volti noti al Turchesando Party di Turchese Baracchi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Turchesando Party può davvero aspirare a diventare la festa dell’anno. La conduttrice radiofonica opinionista tv Turchese Baracchi ha davvero festeggiato il suo compleanno alla grande con un party blindatissimo, esclusivo e a dir poco faraonico, targato TURCHESANDO, nome legato a lei e alle sue trasmissioni.

La Baracchi ha spalancato le porte della villa del nonno, Fausto Saraceni, noto produttore cinematografico degli anni d’oro della commedia all’italiana, accogliendo i suoi 500 invitati venuti da tutta Italia in un’atmosfera magica sui toni del turchese.

Tutto è iniziato alle 20:30 quando i primi invitati hanno cominciato ad arrivare su di un lunghissimo turchese carpet, magistralmente illuminato dalle luci di Tecnoservice 2000, che con la loro illuminazione hanno reso unica l’atmosfera.

turchesando

Chiara Giordano, Andrea Evangelistas; Turchese Baracchi ed Anastasia Quzmina

Fasci di luci turchesi sulla facciata, alberi dell’immenso giardino illuminati, proiezioni sui muri e una fontana anch’essa turchese facevano da cornice ad un’organizzazione perfetta. Fiumi di champagne Comte de Montaigne prodotto dall’amico Stephan Revol hanno riempito di bollicine e di allegria dal primo all’ultimo istante il turchesissimo party.

La famiglia Cherubini, con Giuseppe e i figli Paola ed Ugo, hanno curato nel minimo dettaglio l’eccellente opulenza di un cibo ottimo e di un servizio impeccabile. Mozzarella di bufala fatta al momento, l’angolo della tradizione romana con pasta a vista, prosciutto tagliato a mano, l’angolo di pesce e sashimi, l’angolo delle verdure e dei fritti, un forno a legna antico della casa che sfornava pizza di ogni gusto, insomma gli innumerevoli buffet sposavano i gusti più variegati per non lasciare nessuno insoddisfatto.

turchesando

Giorgia Meloni e Turchese Baracchi

La splendida festeggiata avvolta in un abito a sirena turchese con lo strascico, indossava dei sandali di Renè Caovilla, le cui pietre abbracciavano tutte le tonalità del colore indossato anche dagli invitati.

Musica dal vivo con cantante e violino ha accompagnato la cena, interrotta da una performance canora dell’amico Erminio Sinni, che ha cantato la sua celebre canzone “E tu davanti a me” e dalla festeggiata, che si è esibita cantando per i suoi ospiti “El Talisman”. Uno dei momenti clou della serata è stato il ballo del tango iniziato dai ballerini di Ballando con le stelle, Andrea Evangelista ed Anastasia Kuzmina, e concluso dalla festeggiata.

turchesando

Carolina Marconi e Turchese Baracchi

L’ingresso trionfale di una torta, firmata Cherubini, a dir poco gigantesca, accompagnata con champagne Comte de Montaigne, che ha omaggiato la festeggiata di una Matusalemme personalizzata, tutto acceso con delle fiaccole, ha lasciato senza fiato la platea.

Molto toccante il discorso della Baracchi che ha dichiarato: “Sono molto legata a questa casa, che è stata la culla del vero cinema di un tempo.

Ho voluto fare questa festa per risvegliare le energie contenute in queste mura, in questi salotti ieri c’erano, insieme a mio nonno, nomi come Alberto Sordi, Monica Vitti, Vittorio De Sica, Nino Manfredi, oggi ci siamo noi e questo mi fa molto effetto. Non compio quarant’anni, nonostante la festa grandiosa, e ringrazio tutti per essere qui”.

Ma le sorprese non finiscono qui, due angeli dalle ali luminose su trampoli altissimi hanno cominciato a fluttuare nel giardino per trascinare gli invitati nella zona disco, dove si è ballato fino all’alba.

turchesando

Alessandro Cecchi Paone e Turchese Baracchi

Tra gli ultimi illustri ospiti ad aver abbandonato Turchesando Party senza dubbio possiamo citare Vittorio Sgarbi, Claudia Gerini e Chiara Giordano, da poco reduce da Amici Celebrity. Tra i primi arrivati l’onorevole Giorgia Meloni, insieme all’onorevole Francesco Lollobrigida, Augusto Minzolini e l’onorevole Francesco Barbato.

Erano presenti imprenditori, politici, teste blasonate e personaggi del mondo dello spettacolo, che hanno goduto di una serata curata in ogni dettaglio, allegra e frizzante, degna di una festeggiata esplosiva e sempre positiva come Turchese Baracchi, che era bellissima con entrambi gli abiti che ha indossato.

Tra i tanti possiamo citare le influencer Nilufar Addati e Giulia Latini, la bellissima top model Nadège Dubospertus insieme alla splendida Youma Diakité, Alessandro Cecchi Paone, Luca Giurato con la moglie Daniela Vergara, la bellissima Carolina Marconi, Emanuela Gentilin, Maria Monsè, Lorella Landi, Antonella Salvucci, Maurizio Sorge, Martina Nasoni vincitrice del Gf16, Milena Miconi, Emanuela Tittocchia, Roberta Beta, Elia Fongaro, Nadia Bengala, Valerio Merola, le gemelle Silvia e Laura Squizzato, la tanto discussa Daniela Martani, la giornalista Sara Manfuso,

turchesando

Turchese con amiche

ll principe Tazio Pintado, il più bello d’Italia Giulio Schifi, il mago Heldon, le migliori amiche la conduttrice Angela Achilli e la giornalista Benedetta Spazzoli, con il marito produttore cinematografico Roberto Capua, il carissimo amico l’imprenditore Giuseppe Pastore, gli editori di Radio Italia anni 60 Patrizio Polifroni e Giada Di Miceli, il titolare di Gossip News Italia Angelo Fasolo, il conte Roberto Filo della Torre di Santa Susanna, il regista Claudio Cicconetti, i proprietari della Crik Crok Nicol e Adriano Finestauri, l’amico Vittorio Auricchio, Miriana e Stephan Revol produttori dello champagne Comte de Montaigne, partner della serata, Lorenzo Comoletti di Eco Contract, Paolo Leone figlio dell’ex presidente della Repubblica, Leonardo Metalli e molti molti altri…

Visto il risultato eccellente di una di quelle serate che si vedono raramente, ci auguriamo di poter dire “Al prossimo anno”.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: