Marateale, due giorni di grandi eventi e prestigiosi protagonisti per il rilancio dell’arte

Pinterest LinkedIn Tumblr +
Il 31 luglio e il 1°agosto torna la kermesse cinematografica nella Perla del Tirreno

Marateale si farà. Nonostante la terribile pandemia mondiale legata alla diffusione del Covid19, con cui abbiamo dovuto fare i conti negli ultimi mesi e che ha messo in difficoltà tutti i settori professionali del nostro paese, la manifestazione lucana, che fino allo scorso anno portava il nome di “Le Giornate del Cinema Lucano a Maratea – Premio Internazionale Basilicata”, si terrà i prossimi 31 luglio e 1 agosto, come di consueto nella perla del Tirreno.

Il 31 luglio avrà luogo una prima giornata che avrà l’obiettivo di valorizzare i giovani talenti lucani, che si sono distinti per la creatività e per l’alto valore artistico delle loro opere. La seconda giornata, invece, sarà differente rispetto a tutte quelle proposte al pubblico in passato. Stavolta, infatti, sempre partendo dalla Basilicata, numerosi prestigiosi professionisti interagiranno all’interno di un contenitore, ideato come omaggio all’arte e alla cultura, con l’auspicio di un immediato rilancio.

marateale

Antonella Caramia, Rocco Papaleo e Nicola Timpone

Oltre a personaggi legati al cinema, al teatro e alla televisione, saranno presenti anche cantanti, musicisti, danzatori, oltre a diverse maestranze. Previste, all’interno del ricco programma, diverse masterclass che saranno tenute, tra gli altri, dal regista Massimiliano Bruno e dalla sceneggiatrice Ludovica Rampoldi. Attesissimi, inoltre, incontri con tre nomi tra i più apprezzati del panorama della danza internazionale: Kledi Kadiu, Anbeta Toromani e Alessandro Macario.

marateale

Richard Gere

“In tantissimi, nelle ultime settimane, ci hanno chiesto se Marateale si farà. Come tutti, siamo consapevoli del periodo difficile che stiamo attraversando a livello economico e sociale ed il campo delle manifestazioni cinematografiche non è stato di certo escluso. Noi, però, siamo, e vogliamo essere, positivi e ottimisti. Spinti dell’amore per il cinema, per questa bellissima terra che è la Basilicata e per Maratea nello specifico, siamo lieti di comunicare che stiamo mettendo in campo tutte le nostre risorse per realizzare al meglio il nostro appuntamento con il pubblico che, di anno in anno, continua a crescere”, racconta con grande entusiasmo Antonella Caramia (Presidente dell’Associazione Cinema Mediterraneo) che organizza la kermesse. E aggiunge: “La Marateale, pertanto, si farà e sarà un evento di due giorni, 31 luglio e 1 agosto, che segnerà la rinascita del cinema in Basilicata, e a cui seguirà un altro importante evento come il Lucania Film Festival a Pisticci. Tutto questo, ovviamente, sarà realizzato rispettando i decreti governativi e regionali legati al covid19 e usando tutte le dovute precauzioni. Siamo orgogliosi che proprio Marateale segnerà l’inizio degli eventi dedicati al cinema e alla cultura in Italia”.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.