Nostalgia del check-in? Ecco i viaggi da fare almeno una volta nella vita.

Una fuga ai Caraibi. Dormire in un castello in Francia o in una villa tutta per sé. Fare skydiving alle Maldive. Trascorrere una notte in uno dei migliori hotel al mondo apprezzato da artisti e personaggi illustri.

Quanto si sono allungate le vostre bucket list in questo ultimo anno? Abbiamo pensato che sia arrivato il momento per iniziare a spuntare qualche casella, pianificando quei viaggi che da sempre sogniamo di fare. Secondo i più recenti sondaggi, l’80% degli italiani non vede l’ora di imbarcarsi e il 30% sarebbe disposto a farlo immediatamente. Parola d’ordine: pensare in grande e preparare la valigia per una di quelle mete che da sempre vogliamo visitare. Dal più rilassante fino al più avventuroso, ecco i viaggi che vale la pena mettere in programma.

check inREPUBBLICA DOMINICANA: UN SOGNO CHE DIVENTA REALTÀ
Quante volte si è sognato ad occhi aperti di visitare la Repubblica Dominicana con le sue spiagge dorate, acque cristalline, palme tutto intorno e natura tropicale? Bene è ora che il sogno diventi realtà! L’isola caraibica è la destinazione perfetta per un viaggio lontano dalla folla, totalmente immersi nella natura. Sospesa tra il Mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico è un paradiso dell’ecoturismo ed una destinazione attiva. Ecco 4 tappe da non perdere per scoprire l’anima verde dell’isola. Il selvaggio Sud ovest tra Pedernales e Barahona è ricco di lagune, foreste tropicali secche, isole coralline, riserve, quali il parco nazionale Jaragua riserva della biosfera Unesco, e spiagge di una bellezza commovente, tra cui Bahía de las Águilas a Pedernales una delle più belle di tutta la Repubblica Dominicana e del mondo. Nella zona si concentrano meraviglie come la laguna salata di Oviedo con le sue isole coralline popolate da aironi, fenicotteri e pellicani. Seconda tappa è Puerto Plata, a nord, un’altra provincia ricca di attrazioni naturali, dai parchi naturali, cascate, percorsi in montagna fino alle spiagge dorate. Cabarete, nei dintorni, è la meta per eccellenza per gli appassionati di surf, kite e windsurf da tutto il mondo grazie alla posizione geografica favorevole sull’Oceano Atlantico e presenza di una baia protetta dalla barriera corallina. A nord est dell’isola, una meta perfetta per vivere una vacanza in famiglia a contatto con la natura è la penisola di Samanà ricca di cascate, parchi naturali e mangrovie. Proprio qui tra gennaio e marzo è uno dei migliori posti al mondo per l’avvistamento delle balene con la gobba, che si riproducono nelle acque calde della baia e passano così vicine alla costa. Il gioiello del nord ovest è Montecristi, paradiso del birdwatching, un territorio che si tenta di salvaguardare grazie a nove aree protette. El Morro, un promontorio roccioso alto 242 metri sul livello del mare – chiamato il “dromedario che dorme”, regala panorami unici, tra i quali un bosco secco subtropicale circondato da una fitta foresta di banchi di mangrovie che si può percorrere a piedi oppure via mare attraverso una rete di canali navigabili.
Per maggiori informazioni: https://www.godominicanrepublic.com/it

check inAIRBNB: CONCEDERSI UNA NOTTE DI LUSSO NELLE CASE PIÙ BELLE
Almeno una volta nella vita, perché non vivere come una star del cinema o un’icona del passato, anche solo per una notte? Airbnb propone una selezione luxury interamente dedicata alle case più spettacolari e edonistiche del suo portfolio per vivere un’esperienza unica. In Italia, ci si può perdere nello spettacolo delle colline toscane nella Villa dell’Angelo a Monsummano Terme, tra i sette ettari di boschi e oliveti di questa splendida villa in pietra del XVIII secolo restaurata, decorata con mobili antichi, alcuni risalenti al XVI secolo, dipinti pregiati, tappeti persiani e un grande camino decorativo che domina il soggiorno. Se avete nostalgia del mare, Villa Dorata è quello che fa per voi: affacciata sul Golfo di Napoli a Positano, la splendida dimora in stile barocco riprende i motivi degli agrumi e del mare nei suoi soffitti ornati di affreschi, nei pavimenti e nelle fontane decorative; gli ospiti hanno a disposizione una spa privata con piscina, bagno turco e lettino da massaggio. Sempre per chi ama perdersi nel blu, la splendida villa a Corfù, è l’ideale per rilassarsi ammirando i colori del Mar Ionio da una parte e le montagne dall’altra. Circondata da una natura selvaggia, la costruzione è realizzata con legno e pietra locali, con mobili realizzati a mano. All’esterno, la una piscina a sfioro è perfetta per ammirare la vista e rilassarsi, così come le meravigliose terrazze in pietra. Chi di noi non ha mai sognato di vivere in un castello? Vicino a Bordeaux in Francia, si può vivere questa esperienza da favola nello Chateau le Petit Verdus, un’esclusiva tenuta di 20 ettari. Gli interni finemente decorati con un gusto d’altri tempi, culminando con una scenografica scalinata del XVII secolo; non mancano i confort più moderni come piscina, palestra, campo da tennis e una sala giochi con tavolo da biliardo.
Per maggiori informazioni: https://www.airbnb.com/luxury

check inFORMENTERA: PARADISO A POCHE ORE DALL’ITALIA
Se si è alla ricerca di un’isola da sogno, facilmente raggiungibile dall’Italia, dove trovare spiagge bianche con acque calme e turchesi, albe e tramonti mozzafiato, esperienze uniche tra la macchia mediterranea e il mare, Formentera è il luogo giusto. L’isola, oltre a regalare paesaggi unici, offre la possibilità di vivere tante esperienze nella natura che renderanno il viaggio memorabile, perdendosi presso sentieri inesplorati a piedi, in bicicletta e a cavallo, cimentandosi tra numerosi sport acquatici, o percorrendo il territorio alla ricerca di luoghi panoramici, per ammirare scenari di rara bellezza al sorgere e al calare del sole. Formentera è la meta perfetta per gli amanti del turismo attivo, che possono scoprire l’isola in libertà attraverso i 32 percorsi verdi che si diramano negli angoli più preziosi e inesplorati, praticabili a piedi, in modalità Nordic Walking, in bicicletta o con la corsa. Per chi volesse praticare un po’ di attività sportiva, ampia l’offerta di sport acquatici, windsurf, paddle surf, immersioni, snorkeling, kayak, vela, da praticare anche con il supporto di istruttori esperti presso centri specializzati. Da non perdere un giro per i fari e i promontori dell’isola, dall’altopiano de La Mola a Cap de Barbaria, per ammirare panorami spettacolari. Il Faro di La Mola, il più antico e più alto dell’isola che sorge su una scogliera di 120 metri, è perfetto per osservare l’alba, che regala magia pura. Cap de Barbaria, situato su un promontorio roccioso, è uno di quei luoghi che emanano pura energia e offre uno scenario spettacolare soprattutto al tramonto.
Per maggiori informazioni: https://www.formentera.es/

check inMALDIVE: SKYDIVE PER UN’ESPERIENZA DI PURA ADRENALINA
Le Maldive sono tra le mete più sognate dagli italiani soprattutto in questo periodo. Oltre al relax sulle spiagge di sabbia bianca circondate da acque cristalline, le Maldive offrono una una nuova e imperdibile esperienza perfetta per i viaggiatori in cerca di attività adrenaliniche: lo sky diving. Questa nuova esperienza è organizzata da Skydive Maldives presso il Kandima Resort situato nell’atollo di Dhaalu a trenta minuti di volo dall’aeroporto internazionale di Velana. Si tratta di un lancio con paracadute, da un’altezza di circa 3.600 metri, realizzato in tandem con un istruttore esperto, e che permette di avere una vista a 360° sulla destinazione. Un’esperienza davvero memorabile da mettere nel cassetto dei sogni per quando si potrà tornare a viaggiare verso questa meta paradisiaca.
Per maggiori informazioni: visitmaldives.com

check inVALLE D’AOSTA: TOCCARE IL CIELO CON UN DITO E RIVIVERE IL PASSATO
Qual è il punto d’osservazione migliore per ammirare le vette innevate se non direttamente dal cielo? I più avventurosi possono concedersi questa prospettiva unica con uno spettacolare giro in mongolfiera che permette di guardare faccia a faccia le splendide cime, provando la sensazione di puro silenzio fluttuando tra le nubi. È possibile scoprire dall’alto anche la città di Aosta con i suoi monumenti storici, per una visita davvero speciale del capoluogo, oppure concedersi un volo in alta quota al cospetto della spettacolare catena del Monte Bianco, con brindisi a 2.000 metri. Un altro modo per avvicinarsi alla montagna e al cielo è la SkyWay Monte Bianco (prenotazione e acquisto di biglietti online obbligatori): al Pavillon, la stazione intermedia, nella bella stagione si può camminare in un’esplosione di colori e profumi nel Giardino Botanico Saussurea, dove si trovano 900 specie di piante montane provenienti da ogni angolo del mondo, da quelle valdostane a quelle più esotiche. Da non perdere una visita alla Cave Mont Blanc, la cantina che spumantizza – a duemila metri – il Cuvée des Guides. I visitatori potranno provare l’esperienza unica di dormire nel castello di Avise, che svetta in tutta la sua maestosità nell’omonimo borgo non lontano da Courmayeur. Nel cuore del castello è presente una camera esclusiva che permette di provare l’ebbrezza di una notte vissuta come gli antichi signori medievali, lasciandosi coccolare dalla moderna sauna di legno presente nella stanza. Nel piano nobile del castello, nella sala delle mensole dove le travi sono sostenute da mensole intarsiate, si trova il ristorante Le Boniface d’Avise dove si può gustare l’autentica cucina valdostana senza rivisitazioni, con prodotti quasi scomparsi, gli stessi che venivano cucinati secoli fa in Valle d’Aosta. A Gressoney-La-Trinité si può invece dormire in una tipica abitazione Walser del 1660: adibita un tempo a stalla, da cui prende il nome Wongade, dopo un accurato intervento di restauro, la struttura è oggi una chambre d’hôtes accogliente ed esclusiva, immersa nel verde con un’incantevole vista sul Monte Rosa. Per maggiori informazioni: www.lovevda.it

check inLA MAMOUNIA: STAR PER UN GIORNO NELLO STORICO HOTEL DI MARRAKECH
Per chi pensa davvero in grande, un soggiorno presso il leggendario hotel della “città rossa” non può mancare nella lista dei desideri. Inaugurata nel 1923, La Mamounia ospitato numerosi personaggi illustri nel corso della storia, uno su tutti Winston Churchill, che vi trascorreva almeno un mese all’anno e a cui sono stati dedicati l’omonimo bar e una suite tra le più prestigiose. Ma non finisce qui: come un vero e proprio red carpet, per i corridoi della Grande Dame di Marrakech sono passati Charlie Chaplin, Marcello Mastroianni, Francis Ford Coppola, Martin Scorsese, Alain Delon, Orlando Bloom, Mick Jagger, Yves Saint Laurent, Gwyneth Paltrow, Sean Connery, Jennifer Aniston e molti altri ancora. Ma La Mamounia è stata anche la location di numerosi film, tra cui “L’uomo che sapeva troppo” di Alfred Hitchcock e “Queen of the desert” di Werner Herzog, con protagonista Nicole Kidman. Se vi luccicano già gli occhi, non resta che prenotare: approfittando dell’offerta “La Mamounia in advance” si ha diritto al 15% di sconto prenotando con 30 giorni di anticipo. Una volta arrivati, non vi resta che godervi l’atmosfera magica dell’hotel, passeggiare per i suoi giardini, sorseggiare un tè in compagnia e godervi momenti di puro relax presso la rinomata Spa. E sarete pronti anche voi per il prossimo red carpet.
Per maggiori informazioni: https://www.mamounia.com/en/

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com