L’affetto dei cittadini ai Carabinieri: fiori e messaggi all’ingresso della caserma

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Cassano Magnago (VA) – Con un po’ di commozione inizia il servizio quotidiano dei Carabinieri della locale Stazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Anche a Cassano Magnago infatti i cittadini si sono stretti intorno all’Arma nel giorno seguente la scomparsa del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega.

Questa mattina, all’apertura della Stazione Carabinieri, il Comandante ed i suoi Carabinieri hanno trovato sul cancello di ingresso due mazzi di fiori come segno di vicinanza della comunità locale, in seguito alla tragica morte del Vice Brigadiere Cerciello, avvenuta a Roma la notte del 26 luglio.

All’interno della busta, il semplice ma toccante messaggio scritto da Alice, Marica, Andrea e Alessandro: <<grazie di cuore per quello che fate>>.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: