Mercato immobiliare Lazio: il 2019 si chiude con prezzi in lieve calo

Anche a Roma prezzi in discesa, a Rieti i risultati migliori

Il secondo semestre del 2019 per il mercato immobiliare del Lazio si chiude con pochi stravolgimenti. Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it (www.immobiliare.it) il prezzo medio richiesto sia per le abitazioni in vendita che per quelle in affitto, rispetto a giugno scorso, è rimasto pressocché invariato (-0,6%). Guardando però al confronto annuale, i trend dei due comparti si differenziano: per quanto riguarda gli immobili in vendita, i prezzi richiesti risultano in calo dell’1,1%, mentre i canoni di locazione crescono di 1,2 punti percentuali.

A fronte di queste variazioni, per acquistare una casa nel Lazio sono necessari in media 2.614 euro al metro quadro, mentre per l’affitto ne servono 12,08 euro/mq.

Nelle città della regione, però, la situazione non risulta altrettanto stabile. Partendo dal comparto compravendite, tre città risultano totalmente in linea con il trend regionale: Roma, Latina e Frosinone, rispetto a giugno 2019, hanno perso meno di un punto percentuale.

Il calo dei prezzi più evidente è quello di Viterbo, che ha fatto registrare un -5,1% che ha portato le richieste di chi vende casa a 1.379 euro/mq. L’unica variazione positiva è quella rilevata a Rieti, dove i costi delle abitazioni sono cresciuti del 3,4% nel semestre.

Roma, nonostante i prezzi medi risultino in calo anche nel confronto annuale (-1%), resta irraggiungibile per gli altri capoluoghi di provincia: per comprare casa nella Capitale, secondo la rilevazione di dicembre 2019, sono necessari in media 3.141 euro/mq.

Passando alle locazioni, invece, si nota una tendenza maggiormente positiva con prezzi in ripresa quasi ovunque. Si registrano infatti aumenti superiori ai due punti percentuali a Viterbo (+2,4%), Rieti (+2,8%) e Latina (+3,1%).

Frosinone, oltre ad essere la sola città in cui si registra una netta diminuzione dei canoni di locazione negli ultimi sei mesi (-3,5%), è anche la più economica con una richiesta media per l’affitto di 5,97 euro/mq. Meno della metà di quanto necessario per un appartamento in affitto a Roma (13,88 euro/mq), dove i costi delle locazioni hanno perso lo 0,6% nel semestre

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.