Polizia Locale, controlli a tutela della salute pubblica: oltre 50 gli illeciti rilevati

Assembramenti e vendita di alcolici oltre l’orario consentito le principali irregolarità.

Continuano i controlli sul rispetto delle disposizioni a tutela della salute pubblica da parte della Polizia Locale di Roma Capitale: oltre 50 gli illeciti contestati in questo fine settimana, principalmente per assembramenti, mancato uso della mascherina e vendita di alcolici oltre l’orario consentito. Una decina i minimarket sanzionati, di cui uno sottoposto a chiusura.

Dopo l’intervento di venerdì notte in piazza di Santa Maria Maggiore, dove gli agenti hanno proceduto alla contestazione delle violazioni previste per la presenza di un raduno di persone, prive di mascherine e in barba alle misure sulla limitazione degli spostamenti in orario notturno, ieri le verifiche sono proseguite nei vari quartieri della Capitale. In zona Prati, le pattuglie hanno trovato un gruppo di 15 persone, intente a consumare cibi e bevande negli ambienti interni di un pubblico esercizio. Il titolare e i clienti, tutti di nazionalità filippina, sono stati sanzionati per violazione delle norme a contrasto della diffusione da Covid-19.

Anche oggi le pattuglie stanno proseguendo con la vigilianza che andrà avanti nelle prossime ore.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com