Il teatro ai tempi del corona: Chiara Casali

Il teatro ai tempi del corona
(Fase…abbiamo perso il conto)

Chiara Casali
Chiara è una bravissima attrice, sul palco trasmette una femminilità in bilico tra dolcezza e sensualità.
Complice di questo mix è la sua figura minuta, piacevole e delicata, il viso tondeggiante che esprime dolcezza, il suo sorriso incantevole, ma anche i suoi occhi dallo sguardo profondo ed intenso e la sua gestualità seducente. Il tutto accompagnato da una forte e spiccata personalità che sembra nascondersi nella sua apparente fragilità. Ingredienti efficaci che le donano una particolare aura.

Chiara Casali
Amante del teatro, ne fa il suo lavoro, sia sul palco che insegnando recitazione. È inoltre un’ appassionata di moto e motociclismo, cavalca e domina con il suo carattere volitivo la sua due ruote così come approccia la sua vita, sempre con un pizzico di autoironia, non sempre riscontrabile in una donna.
Sa giocare con le sue debolezze, forse, ansie e timori e li porta con sé in scena con coraggio, senza subirli ma facendone gioco forza.
Durante lo stop dovuto alla pandemia si è comunque rimboccata le maniche e dietro al suo pc ha continuato il suo lavoro, non abbandonando le sue lezioni di recitazione e i gli allievi con i suoi progetti.

Chiara CasaliLa conobbi prima di salire sul palco per un monologo, dove in abiti succinti raccontava la storia di un’assistente sessuale. Il suo abituale accento, che tradisce la sua provenienza toscana, scompariva, lasciando spazio ad un personaggio esplicito, vero, concreto che si muoveva conturbante imbarazzando il pubblico sia con la sua sensualità che con il racconto dellle sue vicende.
Vidi anche la replica, confermando la mia prima impressione; la sua tensione, la sua sensibilità che sembravano ostacolarla dietro le quinte, divenivano il motore che la spingevano in scena. Una persona diversa appariva al pubblico presentando un personaggio difficile, in maniera efficace e mai volgare, visto il tema. Ammaliava con le sue movenze e le sue parole tutti i presenti, con una recitazione che rendeva il personaggio concreto.
Vedi mie impressioni sullo spettacolo:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2681837198531439&id=100001155551171
Persona cordiale, affabile, disponibile, semplice e spontanea, mi trasmise immediatamente la sua forte passione per la recitazione.
A conferma della sua bravura, il monologo ‘You & me’, dove in quattro minuti e mezzo riesce, in un crescendo di emozioni, a far trasalire lo spettatore. Il monologo è fruibile su YouTube:

O ancora ‘Prigioniera’, una sorta di viaggio allegorico nel sentimento dell’amore sofferto, voluto, cercato e mai trovato, anzi subito. Un’ esibizione di quaranta intensi minuti, ricca di analogie che nascondono una profonda sofferenza di una donna maltrattata che cerca, tra le sue contraddizioni, una risposta per appagare il dolore.
Anche questo fruibile:

Conosciamola meglio attraverso le sue esperienze:

Istruzione
2018 Laureanda in Laurea Magistrale in Teatro, danza, cinema e arti digitali presso Università La Sapienza.

2007 Laurea in DAMS, Discipline dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo, sezione CINEMA presso l’Università di Bologna

Formazione artistica

2012 Diploma presso l’Accademia d’Arte Drammatica CASSIOPEA Teatro Sperimentazione, fondata da Tenerezza Fattore.

2019 Laboratorio con Paolo Nani, presso CAT23 a Firenze

2017 Laboratorio con Francesco Villano, presso Carrozzerie n.o.t. su Edeyen di Letizia Russo

2017 Laboratorio a cura di Massimiliano Civica “Il mestiere della recitazione” al Contemporanea Festival 2017 di Prato

2015 Stage di recitazione con Massimiliano Bruno e Rolando Ravello. Torre Alfina 2015

2011 workshop condotto da Stefano Ricci e Gianni Forte IMITATIONOFDEATH

2011 workshop condotto da Roberta Carreri – Odin Teatret
LA DANZA DELLE INTENZIONI

2010 e 2013 Stage LE JEU MASQUE’ condotto da Duccio Bellugi Vannuccini del Théâtre du Soleil

2009-2011 Stage residenziali con Andrea Pangallo e Luciano Colavero

2008/2009 ACT MULTIMEDIA, Accademia del Cinema e della Televisione presso gli studios di Cinecittà

Chiara CasaliTEATRO:

2020 Monologo di Lorenzo Girolami all’interno della rassegna UNDER COMEDY.

2019 “Prigioniera” di Chiara Casali e Marco Giannini

2018 “Il piccolo sognatore” regia di Chiara Casali, Premio “Rita Sala” Festival del Teatro Patologico

2017 “Sogno di una notte di mezza estate” regia di Lorenzo Salveti

2017 “Antigone. Il diritto di dire di no” regia di Nicola De Santis

2017 “Finchè morte non ci separi” regia di Massimo Izzo

2016 – 2017 “Spogliarello” di D. Buzzati, regia di Rosaria D’Antonio, Associazione Culturale sovraGaudio

2016- 2017 “Bianco d’artista” regia di Chiara Postacchini, Associazione Culturale sovraGaudio

2012 – 2016 IMITATIONOFDEATH, regia di Ricci/Forte, prima Nazionale Roma Europa Festival 2012 (24-28 Ottobre teatro Vascello) – attualmente in distribuzione. PERFORMER

2016 “Borderline” (CORTO TEATRALE) di Chiara Casali, Rosaria D’Antonio e Giusy Loschiavo, regia di Chiara Casali Rosaria D’Antonio, premio MIGLIOR REGIA a “Frammenti al femminile”. Associazione Culturale sovraGaudio

2015 “Il Condominio”, regia di Arianna Saturni, Associazione Culturale sovraGaudio

2015 “Ma che colpa abbiamo noi” regia di Ursula Mercuri

2014-2018 “Ifigenia Il gioco” Associazione Culturale sovraGaudio,

2014 “Clash” regia di Claudio Nicolini

2012-2014 “Le figlie di Magdalene” regia di Tenerezza Fattore. Teatro Sala Uno 2012 e Teatro Ambra alla Garbatella 2014 (DOPPIO RUOLO: RUOLO ANTAGONISTA SUOR BRIDGET – PROTAGONISTA ROSE) attualmente in distribuzione

Chiara Casali2011 “Wuderkammer soap”, La Strage di Parigi regia di Ricci/Forte, ROMA EUROPA FESTIVAL

2012 “Di Ceneri, di Foglie, liberamente ispirato a Beckett” regia di Claudia Frisone

2011 “Chat Room” regia di Tenerezza Fattore, in scena al Piccolo Eliseo

2010 “Ciechi” regia di Tenerezza Fattore, tratto dal romanzo “Cecità” di J. Saramago, in scena al Piccolo Eliseo e attualmente in distribuzione.

2010 “Ifigenia,ovvero il peccato degli dei” di M.Azama regia di Andrea Pangallo e Tenerezza Fattore

Nel 2019 ho diretto, scritto e adattato 3 spettacoli per i saggi dei miei allievi: “Molto rumore per nulla” (adattamento da Shakespeare), “I Piccoli sognatori” (ispirato a “Il Piccolo Principe” di Saint-Exupery), “I bimbi sperduti” (spettacolo ideato per dei bambini con tema Peter Pan).

Conduco stabilmente corsi per adulti e bambini e lavoro presso Artju, scuola di improvvisazione e teatro a Roma, nella quale sono responsabile dell’area Teatro. Ho lavorato presso l’Accademia Cassiopea, conduco corsi privati per adulti a Castel Gandolfo e corsi teatrali per bambini in collaborazione con l’Oratorio di Castel Gandolfo e in alcune scuole private.

Chiara CasaliCINEMA:

2015 “Vita mea” regia di Pietro Scagliarini, cortometraggio per il 48H Film Festival (ruolo protagonista)

2015 “(Era) Bellissima” regia Max Croci, protagonista Ambra Angiolini (ruolo minore)

2014 “You&Me” cortometraggio di Nicola de Santis (protagonista) PREMIO MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE al Roma Tre Film Festival

2010 “Non c’è tempo per gli eroi” Andrea Mugnaini (ruolo minore)

2009 “Breaking Lies” di Marco Materassi (antagonista)

PUBBLICITA’:

2017 SPOT ACUTIL principali canali nazionali in chiaro
2017 SOTTILETTE KRAFT messaggio promozionale CANALE 5
2017 SPOT “TAGGY” SBS MOBILE principali canali nazionali in chiaro e SKY
2009 SPOT Suomy Italia 1

Sport:

Danza: 7 anni danza modern-jazz e 2 anni danza classica presso la scuola “Il delta della luna” di Firenze, danza moderna in Accademia di Recitazione, particolare attitudine al teatrodanza

Nuoto: livello pre-agonistico

Sci, snowboard e pattinaggio (sia con rotelle in linea che non) alto livello

Elementi di giocoleria

Lingue:
Inglese livello B3 Altair (livello Universitario)
Dialetto Toscano

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com