Presenza di blatte e gravi condizioni igienico-sanitarie. Chiuso un ristorante etnico in zona Ostiense.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
A seguito delle verifiche effettuate dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, è stato possibile accertare un elevato stato di degrado all’interno di un ristorante in zona Ostiense. Disposta l’immediata chiusura.

Una pattuglia del XI Gruppo Tintoretto, durante alcuni controlli presso le attività commerciali del quartiere, è intervenuta presso un ristorante etnico, riscontrando pessime condizioni igienico-sanitarie nei vari ambienti e nella cucina, per le quali si è reso necessario richiedere l’immediato intervento della ASl di zona che, rilevate le condizioni di pericolo per la saluta pubblica, a causa della presenza di blatte, insetti e sporcizia diffusa, ha disposto la sospensione dell’attività.

Gli agenti hanno inoltre proceduto a sanzionare il titolare, un cittadino pachistano di 34 anni, per diversi illeciti amministrativi riguardanti le insegne pubblicitarie e l’occupazione di suolo pubblico.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: