Roma: il rispetto dei defunti non deve finire nella pattumiera

Pinterest LinkedIn Tumblr +
Roma Capitale rimuova post di riapertura cimiteri comunicato insieme alla riapertura dei Centri Raccolta Ama

“Finalmente, anche se con ritardo, abbiamo ufficialità della riapertura dei cimiteri da parte di Roma Capitale.

Vincono le istanze di tutti noi che con encomiabile pazienza abbiamo atteso questo momento.

Ma apprendiamo questa vittoria con una comunicazione resa nel solito stile a cui questa amministrazione ci ha abituati, carente di rispetto per i nostri affetti, sciatta e in linea purtroppo con una gestione complice del degrado che denunciamo da anni: il post ufficiale di Roma Capitale pubblicato sui social annuncia la riapertura dei cimiteri e la contestuale riapertura dei Centri di Raccolta Ama.

Eppure non sarebbe costato niente separare le due comunicazioni, magari regalando qualche riga con le informazioni afferenti alle linee ATAC cimiteriali che potrebbero riprendere a funzionare regolarmente, con le indicazioni degli ingressi aperti, con una regolamentazione della viabilità che non penalizzi gli operatori economici le cui attività orbitano intorno ai cimiteri della Capitale.

Ma in questa considerazione ci passa qualcosa che va oltre la sensibilità, ci passa la gestione integrata di molte competenze del Comune, ci passa la consapevolezza che il rispetto dei defunti è stato gettato nella pattumiera da questa amministrazione, come purtroppo abbiamo constatato in queste settimane.”

Così in una nota Valeria Campana, portavoce Comitato Cimiteri Flaminio Prima Porta Verano e Laurentino.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.