Villa Bonelli, Catalano (FDI): ritrovata siringa vicino l’ingresso della stazione ferroviaria

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Villa Bonelli

“La stazione del treno di Villa Bonelli continua a far parlare male di sé, dal momento che abbiamo ricevuto per l’ennesima volta più di una foto che certificano l’utilizzo di siringhe per il consumo di sostanze stupefacenti. Purtroppo già mesi fa quando fu ritrovato un cadavere all’interno del parco di Villa Bonelli si accese un faro su questa situazione, ma ad oggi a quanto pare non sono stati attivati strumenti necessari atti alla messa in sicurezza dell’area ed alla sorveglianza. Questa volta la zona coinvolta è quella dell’ex chiosco della stazione, luogo di degrado e abbandonato da diverso tempo tra diatribe e lungaggini burocratico-amministrative, dove si possono vedere centinaia di bottiglie di birra, alcuni letti di fortuna e appunto questa siringa. Siamo sempre più convinti che la sicurezza del nostro Municipio sia sempre più labile e rimaniamo basiti nel vedere l’inoperosità del Presidente Torelli, il quale continua a nascondersi dietro questi fantomatici tavoli di lavoro dove evidentemente la voce del Presidente è tutt’altro che autorevole” Così in una nota Daniele Catalano consigliere di Fratelli d’Italia del Municipio Roma XI

“Invierò in queste ore una nota a tutti gli uffici competenti ed anche all’Asl Roma 3 al fine di fare un sopralluogo per capire se ci possano essere ulteriori pericoli che possano mettere a rischio la salute dei fruitori della stazione.” Conclude Catalano

guarda anche: https://www.viviroma.tv/?s=catalano

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: