Assenza Spettacolare: le lavoratrici e i lavoratori dello spettacolo scendono in piazza – venerdì 30 ottobre in 16 piazze italiane

È un errore chiudere teatri e sale cinematografiche.

Luoghi che avevano garantito le misure contro i contagi, la protezione della salute ai lavoratori e agli spettatori.

Il settore obbligato dall’inizio della crisi a fermarsi, deve subire un altro brusco stop che non comprendiamo, soprattutto perché le misure imposte non consentivano il ritorno alla normalità, e comunque davano spazio, a nostro avviso, a un aumento della capienza, ove possibile, mantenendo le condizioni di sicurezza.

Chiediamo al Governo di ripristinare l’operatività del settore, perché sappiamo che in questi mesi molti teatri sono rimasti chiusi e diverse sale cinematografiche hanno definitivamente chiuso.

Il comparto ha la necessità di essere sostenuto, per avere una reale ripartenza e una prospettiva futura. Nel frattempo è necessario garantire un sostegno certo ai lavoratori. In troppi non hanno ancora ricevuto le indennità promesse.
Queste sono le motivazioni della manifestazione, che si svolgerà a livello nazionale a cui parteciperanno, nel rispetto delle misure anticovid, tutti i lavoratori dello spettacolo.
🔴 ASSENZA SPETTACOLARE 🔴

Le Lavoratrici e i Lavoratori dello Spettacolo scendono in piazza❗️

🔜 Venerdì 30 OTTOBRE

📍TRENTO > ore 10.00 Via S.Croce

📍TORINO > ore 10.00 P.za Castello (davanti alla prefettura)

📍MILANO > ore 10.00 P.za della Scala

📍VENEZIA > ore 10.30 Palazzo Ferro Fini

📍TRIESTE > ore 10.30 P.za Unità (di fronte alla prefettura)

📍BOLOGNA > ore 10.00 P.za Roosevelt

📍FIRENZE > ore 10.00 P.za SS. Annunziata

📍ROMA > ore 10.00 Piazza di Montecitorio

📍PERUGIA > ore 10.00 Piazza Italia

📍ANCONA > ore 10.30 P.za del Plebiscito (c/o Prefettura)

📍PESCARA > ore 16.00 P.za Salotto (in attesa di autorizzazione definitiva)

📍CAGLIARI > ore 9.30 P.za Palazzo (davanti alla prefettura)

📍NAPOLI > ore 10.00 P.za del Gesù

📍BARI > ore 10.30 P.za Prefettura

📍PALERMO > ore 10.00 P.za Verdi

📍CATANIA > ore 9.30 P.za Università

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.