Come scegliere le Porte Blindate a Roma, la sicurezza di stare a casa

La casa è il luogo in cui più in assoluto abbiamo bisogno di sentirci protetti e al sicuro, soprattutto perché custodisce al suo interno i beni di valore ai noi più cari, costituiti prima di tutto dai nostri familiari, e in secondo luogo dagli oggetti di valore sia affettivo che fisico che nel corso degli anni abbiamo acquistato o che ci sono stati donati.

La messa in sicurezza della casa quindi, è un passo importante e bisogna porgli le dovute attenzioni. In questo modo sarà possibile contrastare l’intrusione di ladri e malviventi, che possono ledere alla tranquillità domestica, causando a volte danni non sono alle cose, ma purtroppo anche alle persone.

In un appartamento quindi, la prima cosa che occorre valutare bene per evitare violazioni domestiche, è l’acquisto e l’installazione di una porta blindata.

Tutti i tipi di porta blindata
Scegliere una porta blindata per la propria abitazione, è proprio ciò che renderà difficile lo scasso e l’ingresso a casa propria da parte di ladri.

Solitamente una porta blindata si compone di lamine in acciaio ancorate ad un telaio, anch’esso in acciaio, per mezzo di cardini saldati.

Le proprietà principali delle porte di questo genere è quello di essere antieffrazione e di essere classificate in 6 gradi o classi di resistenza, che definiscono la capacità di una porta di resistere ai furti in base gli strumenti utilizzati dal ladro. Analizziamole una per una:

Classe 1. Ne fanno parte quelle porte che possono essere aperte grazie solo alla forza fisica dello scassinatore;
Classe 2. Resistente ad un ladro che tenta di forzare la porta attraverso l’uso di oggetti semplici come cacciaviti e tenaglie;
Classe 3. Resistente ad uno scassinatore che tenta di forzare la porta con un piede di porco;
Classe 4. Riesce a resistere anche ai ladri più esperti che utilizzano martelli, trapani o scalpelli;
Classe 5. Ancora più resistente, dato che non cede ad attrezzi elettrici come seghe, trapani e così
Classe 6. Resiste a scassinatori esperti che tendono di forzare la porta con attrezzi elettrici ad altissima potenza.

Come aprire una porta blindata a Roma

E quando invece siamo noi stessi che non riusciamo più a varcare la soglia della nostra casa perché non troviamo più le chiavi, o perché la chiave si è spezzata a metà, o altro ancora?

Se stai cercando come aprire una porta blindata a Roma, la soluzione è SIROTEC.

I suoi fabbri non solo provvederanno all’apertura della porta, ma anche alla sostituzione della serratura in modo da salvaguardarne il funzionamento, così da non dover cambiare totalmente la porta. Non solo: grazie alla competenza e alla preparazione dei suoi fabbri, sarà possibile sostituire la serratura con una più all’avanguardia, ossia l’antishock, la serratura a prova di ladro.

Il servizio è disponibile 24 ore 24 tutti giorni, festivi compresi.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare fabbroroma.com

Scrivi a: redazione@viviroma.tv

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.