Metro Anagnina senza ascensori

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Off limits per i disabili

“Da ieri mattina i volontari di Roma Sceglie Roma sono al servizio dei cittadini che hanno bisogno di aiuto per accedere alla metro A di Anagnina in quanto l’ascensore che conduce alla stazione è rotto da cinque giorni e nessuno si è degnato di intervenire”. La denuncia arriva dal presidente di Roma Sceglie Roma, architetto Raimondo Grassi.

“E’ incredibile che una città come Roma debba avere un sistema del trasporto pubblico molto spesso inaccessibile per le persone diversamente abili e per tutti coloro che possono aver bisogno di un ascensore o perchè anziane o perchè con un bimbo in carrozzina”, spiega Grassi. “I volontari di Roma Sceglie Roma stanno dando il loro contributo per aiutare le persone in difficoltà ad accedere alla metropolitana che è un bene comune che l’Amministrazione sta rendendo sempre più un privilegio di pochi, impedendone l’accesso a causa di un semplice malfunzionamento degli ascensori fra l’altro neppure segnalato. Si tratta di un disservizio che non riguarda soltanto la popolosissima fermata di Anagnina ma anche altre stazioni della Metro e che rende anche insicure le stazioni. Facciamo appello alla sindaca affinchè intervenga per garantire il diritto di accesso a tutte le persone”, conclude il presidente Grassi.

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa di Roma Sceglie Roma.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: