Mind edizioni, è già boom di vendite per “Il libro d’oro della prevenzione” di Philippe Lagarde

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
In Francia il suo nome fa parte della storia. Quella della medicina, ma anche della cronaca.

Nel 1988 Philippe Lagarde fu vittima incolpevole di una vicenda giudiziaria che gli costò 45 giorni di carcere. Da una parte gli Ordini professionali di farmacisti e medici che lo accusavano di pratica illegale della Biologia, dall’altra parte migliaia di manifestanti che invadevano strade e piazze di tutte le maggiori città di Francia chiedendo a gran voce la sua scarcerazione. Per lui si mossero l’allora presidente della Repubblica François Mitterrand e la parlamentare Ségolène Royal.

Dopo l’assoluzione con formula piena, l’Ordine dei Medici francesi fu condannato dalla Corte Europea e Lagarde lasciò la Francia per esercitare e applicare in Italia le sue tecniche tanto fuori dagli schemi quanto efficaci.

Oggi come allora, la parola d’ordine è prevenzione. “La prevenzione si insegna, si impara e la si merita pure”. Scoprire di avere un tumore al seno anche di 1 mm è, secondo Lagarde, la certificazione di uno stato di fatto: “non è prevenzione, è diagnosi precoce”.

Prevenire è tutt’altro, è una serie di comportamenti, di regole e di stili di vita tesi a fare sì che quella patologia non si manifesti per nulla. Il che significa guerra aperta ai nostri veri nemici, ai radicali liberi che ci inquinano ogni giorno, presenti nell’aria malsana che respiriamo, ma anche nei cibi che mangiamo.

Prevenire è anche integrare l’alimentazione con tutte quelle vitamine, minerali e altre cose buone che perfino nei prodotti biologici non ci sono quasi più, “da quando la terra è stata impoverita da un’agricoltura folle, agli ordini di un’ industria e di una grande distribuzione ancora più folli e legate solo al profitto”.

Specialista in Oncologia all’ Università di Parigi nel reparto del Prof. L. Israel, vincitore del Premio Gustave Roussy, vincitore del Premio per la ricerca, come anche il Prof. Rosemberg (USA), conferito dall’associazione degli ospedali San Giovanni di Dio (Firenze), Lagarde è stato post gradued in oncologia alla Boston University (USA). Ha fondato e diretto fino al 2015, passando poi il testimone alla dottoressa Maria Rosa Di Fazio, il Centro di Oncologia SH Health Service di San Marino. Oggi si occupa di ricerca, divulgazione e formazione.

“Il libro d’oro della prevenzione” (Mind Edizioni), composto da 170 pagine al prezzo di copertina di 16,50 euro, a poche ore dall’uscita sta già ottenendo un ottimo riscontro in termini di vendite e visto il crescente interesse, sembra sia solo l’inizio…

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: