Claudia Arcara, 40° compleanno al Jackie O’

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
“Io non sono cattiva, è che mi disegnano così!”.

Claudia Arcara, per i suoi “primi” 40 anni, si è trasformata in un cartoon, presentandosi al Jackie O’ nei panni della sexyssima Jessica Rabbit. Abito di paillettes rosse con strascico e spacco vertiginoso, guanti viola al gomito, chioma rossa e una carota in mano, la Arcara è entrata in scena scendendo gli scalini del locale di via Boncompagni sulle note della hit del film “Why Don’t You Do Right?”, seguita dal coniglio Roger Rabbit e da alcune conigliette.

Festone esagerato e divertentissimo a tempo di musica rock live per la bella stilyst e pierre, amica di tutti i Vip, che è apparsa anche nel videoclip di “Sale amore e vento” di Federico Zampaglione insieme all’attrice Salomè da Silva.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Zampaglione è stato tra i primi ad arrivare al birthday party insieme alla compagna, l’attrice Giglia Marra. Sul più bello della festa, è stato chiamato a gran voce dalla band “Statale 66”, colonna sonora della serata, ad unirsi a loro. Così Federico si è messo a suonare la chitarra elettrica, passando dal rock e blues.

Tutti ballavano scatenati in pista e riprendevano la scena con gli Smartphone. La band romana, che suona nel programma “Stracult” di Marco Giusti su Raidue, è guidata da un uragano: Alessandro Meozzi, cantante, chitarrista, arrangiatore e compositore. Che alla fine si è “sdraiato a terra come i Doors”, per dirla alla Achille Lauro, e si è messo a suonare la chitarra spalmato sul pavimento. Pubblico in delirio.

All’arrivo della torta a più piani, altra sorpresa! Si è aperta magicamente come una scatola e ha svelato vari piani di pastarelle mignon, andate a ruba. E mentre cantavano “Happy Birthday, Claudia”, gli amici hanno acceso lunghe stelle di Natale per illuminare con le loro scintille la pista.

A festeggiare la Arcara, coccolata anche dalla mamma Francesca Angelini che sta per compiere 70 anni, ecco Vladimir Luxuria con il press office Corrado Ferrante, reduce da “Non è l’Arena” su La7. Abito scollatissimo di Gai Mattiolo per Gioia Scola, col regista Pierfrancesco Campanella.

Sui divani neri del locale di Beatrice Iannozzi, che ha organizzato la festa insieme a Antonia Almodovar, ecco anche la principessa Irma Capece Minutolo con la dottoressa Stefania Moretti, il ballerino Valerio Pino, Linda Batista, il biondo opinionista Roger Garth, la principessa della nuit Conny Caracciolo scatenatissima con l’editore Giò di Giorgio, Maria Elena Fabi, Antonietta Di Vizia, Mara Keplero, Nando Moscariello.

Zampaglione si è divertito un mondo quando ha visto Marcos, il sosia italiano di Johnny Depp, che ha cominciato a riprendere col suo telefonino. Lo metterà in un prossimo videoclip? E tra brindisi, baci, abbracci, flash e balli ecco anche lo chef Stefano Crialesi, l’attore Fausto Moreno, il regista Maurizio Anania con la moglie Nilufar, Andrea Ripa di Meana, Cristiano Rocchi, Ennio Salomone, l’alchimista dei fiori Valentina Rodriguez, l’avvocato di Ilona Staller Luca di Carlo con la fidanzata Simona Mattioli.

FOTO DI GILMO COSTANZO e PIETRO COCCIA
Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: