Tetto pericolante all’uscita della metro Piazza di Spagna

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Roma: Grassi (RSR)

“La stazione metro di Piazza di Spagna, già nota per essere terra di nessuno, con turisti derubati o costretti ad acquistare biglietti metro da abusivi, è in questi giorni anche pericolante come testimoniano le foto-denuncia che abbiamo effettuato a seguito di un sopralluogo di Roma Sceglie Roma”. A segnalare la situazione di degrado è l’architetto Raimondo Grassi, presidente del movimento civico Roma Sceglie Roma.

tetto pericolante metro“Nel tunnel che porta all’uscita della metro B Piazza di Spagna il soffitto è pericolante con la struttura che cade a pezzi, senza che ci siano transenne per evitare rischi per le migliaia di pedoni che ogni ora attraversano quel tratto per uscire ed entrare nella stazione metropolitana”, spiega Grassi. “E’ incredibile che una situazione del genere che, come c’hanno raccontato i cittadini, si protrae ormai da tempo, non sia stata risolta con prontezza per mettere in sicurezza le tantissime persone che transitano ogni giorno”.

“Su Piazza di Spagna ad ottobre del 2017 il Campidoglio e l’Atac erano state già condannate dal Tribunale di Roma per condotta discriminatoria nei confronti delle persone disabili a causa delle barriere architettoniche non rimosse. Ieri – conclude il presidente di Roma Sceglie Roma – il presidente della commissione mobilità Stefàno si vantava dei risultati raggiunti sul fronte mobilità, ignoti ai romani, oggi lo invitiamo a venire a piazza di Spagna per verificare con i suoi occhi la fatiscenza di una fermata di una delle stazioni metro con più affluenza della Capitale”.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: