La storia di Gigi Sanna e degli Istenatales

Pinterest LinkedIn Tumblr +
La musica e il sociale e Santa Rita da Cascia

Nell’entroterra sardo, esattamente a Nuoro, c’è un uomo, Gigi Sanna, è un pastore, con la passione per la musica e per il sociale che 18 anni fa ha “messo in piedi” un evento itinerante che quest’anno sarà alla Maddalena, il cui nome è Voci di Maggio, una performance canora dedicata alla musica Agropastorale Sarda a cui negli anni si sono uniti artisti di fama internazionale: Vecchioni, Congiu, Lai, Nomadi alcuni dei nomi presenti quest’anno.

L’evento si terrà nella bella Maddalena dal 1 al 3 giugno con la partecipazione in veste di presentatore di Giulio Golia.

Ma ciò che veramente distingue questo evento, che sarebbe un concerto… un momento ludico come altri è il suo aspetto sociale.

Ricorderete che durante il terremoto in Umbria, molti pastori persero le proprie pecore, in quell’occasione lo scorso anno, i pastori sardi donarono ai pastori umbri 1000 pecore in una manifestazione chiamata Sa Paradura: assistenza tra pastori. Ne parlarono giornali e tv.

Ebbene, nel corso di Voci di Maggio 2018 una delegazione umbra, proveniente da Cascia, riconsegnerà ai pastori sardi gli agnellini figli di quelle 1000 pecore, il tutto accadrà alla presenza delle spoglie di Santa Rita da Cascia che per l’occasione saranno portate alla Maddalena.

Scrivi a: redazione@viviroma.tv
Share.

About Author

ViviRoma

Il Gruppo ViviRoma fondato da Massimo Marino nel 1988, nasce come giornale murale per ampliarsi nel tempo in un magazine, TV e WEB.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.